Anche quest'anno le nuove iscrizioni annuali effettuate dal 1° settembre avranno validità per tutto l'anno successivo a quello dell'iscrizione, ovvero sino al 31/12/2017.
8-11 novembre 2016 Anche quest'anno AIAT sarà presente ad Ecomondo 2016 dall'8 all'11 novembre. Lo stand dell'Associazione sarà presso l'area Città Sostenibile, Padiglione B7 stand CS28. L'11 novembre dalle ore 14.00 alle ore 17.00 presso la sala Agorà di Città Sostenibile, AIAT organizza con il supporto di DHI il seminario: ''La gestione della risorsa idrica: dal rischio idrogeologico alla depurazione''
AIAT patrocina l'iniziativa che si presenta come un momento di riflessione sulla Valutazione di Impatto Ambientale dopo 30 anni dall'approvazione della prima direttiva europea. In particolare il seminario propone un'analisi e un confronto sugli aspetti di forza e sui punti critici delle metodologie adottate finora negli studi di impatto ambientale, alla luce anche dei recenti input normativi che chiedono un approfondimento sui temi: pressioni climalteranti, biodiversità ed ecosistemi.
VeronaFiere - 9.30 Sala Respighi 19 ottobre 2016 ACQUARIA - Mostra Convegno Tecnologie per l'Analisi, la Distribuzione e il Trattamento dell'Acqua e dell'Aria è un evento giunto alla setti..
Grazie alla convenzione stipulata tra AIAT e CivilGEO, i soci AIAT interessati possono acquistare il software GeoHECRAS con il 10% di sconto. GeoHECRAS è un software per lo studio delle piene alluvionali e l'analisi idraulica di fiumi e corsi d'acqua compatibile con AutoCAD, Microstation e ESRI ArcGIS, con interfaccia grafica 2D/3D interattiva, basato su HEC-RAS, che consente di integrare in modo rapido e semplice diversi tipi di dati nel progetto HEC-RAS.
Grazie alla convenzione stipulata con CINEAS, gli associati AIAT potranno avvalersi di uno sconto del 10% sulla quota d'iscrizione ai master che compongono l'offerta formativa Cineas per l'anno accademico 2015-2016, ovvero: Risk engineering e risk management nelle imprese, Bank and Insurance financial risk management, Environmental risk assessment and management, Loss adjustment basic on line, Loss adjustment advanced, Expert loss adjuster, Hospital risk management e Life Skills.
AIAT collabora alla realizzazione del corso di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore in ''Tecniche di monitoraggio e analisi ambientale con sistemi aerei a pilotaggio remoto'', finanziato da Regione Lombardia e rivolto a residenti o domiciliati nel territorio regionale con età inferiore ai 35 anni.
Per chi non è socio ma volesse avvicinarsi ad AIAT, è possibile registrarsi.
24 novembre 2016, FAST, Piazzale Morandi 2, Milano. AIAT patrocina l'evento gratuito con CFP per gli Ingegneri iscritti all'Ordine dal titolo ENERGIA E IMPIANTI DI DEPURAZIONE.
Plan2run è una piattaforma on line per l'utilizzo di strumenti software di modellizzazione ambientale che si basa sui più moderni strumenti di cloud computing. L'obiettivo primario è quello di offrire ai professionisti impegnati nell'analisi ambientale degli strumenti di valutazione numerica di facile impiego, affidabili, conformi agli standard normativi, direttamente accessibili da qualunque postazione connessa ad internet e il cui utilizzo non implichi l'acquisto di software di tipo desktop con tutti I problemi connessi ai costi di investimento e aggiornamento. La piattaforma sfrutta al massimo le potenzialità dei sistemi web GIS consentendo l'interscambio dei dati di input e output attraverso formati leggibili e gestibili dai sistemi GIS, ormai indispensabili per coloro che svolgono analisi in campo ambientale.
La V edizione di BioMAc - Bioreattori a Membrane (MBR) e trattamenti avanzati per la depurazione delle Acque si terrà presso l'Università degli studi di Palermo il 27 e 28 ottobre 2016. Questa edizione ha il patrocinio di AIAT grazie al quale ai soci è data la possibilità di iscriversi all'evento usufruendo di uno sconto.
Napoli - 10 Ottobre 2016 presso Aula Magna della Scuola Politecnica e delle Scienze di Base dell'Università degli Studi di Napoli “Federico II” - Piazzale Vincenzo Tecchio, 80 L'evento vuole essere un'occasione di incontro tra esponenti di mondi diversi, Università, Aziende, Istituzioni, che potranno presentare agli studenti e ai laureati in Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio le esperienze maturate sul campo, rendendoli partecipi delle proprie riflessioni sul futuro della specifica figura professionale e sul modo più proficuo di prepararsi all'inserimento in ambiti lavorativi. Saranno erogati 3 CFP per gli iscritti all'Ordine degli Ingegneri che prenderanno parte all'intero evento.

Luglio 2016 - Pubblicato il nuovo numero di Ingegno Ambientale, il periodico AIAT ricco di contenuti. In questo numero:

  • Modellazione della rete trofica delle barene della laguna nord di Venezia
  • La cavitazione idrodinamica applicat alla degradazione dei coloranti nelle acque reflue industriali
  • Lean management a supporto dello sviluppo sostenibile nei paesi emergenti
  • Fideiussioni e bonifiche: alti i costi per le imprese
  • Richiesta contributi per un numero speciale di Ingegneria dell’Ambiente dedicato ai 40 anni dell’incidente di Seveso
Rinnovata la convenzione con BSI anche per il 2016! Grazie alla convenzione stipulata tra AIAT e BSI (British Standards Institution) ai soci AIAT e' offerta la possibilità di avere condizioni agevolate per l'iscrizione ai corsi.
AIAT a scadenza triennale sottopone ai laureati in Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio di tutta Italia, un questionario nel quale vengono richieste informazioni relative al percorso formativo ac..

AIAT è la migliore piattaforma per chi cerca e per chi offre lavoro per i professionisti dell'ambiente